Maniac di Cary Fukunaga e Patrick Somerville

internamente al marasma modulare netflix (che ormai definire modulare è restrittivo, ma si prenda come fosse un generico “tagliar corto”) maniac si pone come distillato autoconsapevole di un’esperienza spettatoriale: al suo interno si agitano immaginari eminentemente cinematografici/seriali, che strutturano però universi personali rimodellati secondo logiche proprie, eccedenti per definizione le strutture di genere (o d’autore) che … More Maniac di Cary Fukunaga e Patrick Somerville

Tokyo Vampire Hotel di Sion Sono

“(…) pur configurandosi a pieno titolo come uno dei tanti moduli che costellano la serialità contemporanea, tokyo vampire hotel rappresenta un esperimento narrativo che ha i tratti propri dell’atto massacratore e anarchico. la logica seriale (giacché non si può più parlare di una televisiva) entro cui si origina non ne definisce caratteristiche o comunicatività: è un testo che … More Tokyo Vampire Hotel di Sion Sono

Twin Peaks: The Return di David Lynch

[l’articolo segue il discorso iniziato in quello dedicato a twin peaks e sviluppatosi poi riguardo fuoco cammina con me.] “i’ll se you again in 25 years” 14. al di là del testo: l’immagine-nel-flusso* inland empire è una pietra miliare all’interno della filmografia di lynch in quanto non solo sviluppa una serie di riflessioni sull’esperienzialità del … More Twin Peaks: The Return di David Lynch

Neon Genesis Evangelion di Hideaki Anno

introduzione: premessa neon genesis evangelion è una serie televisiva animata andata in onda per la prima volta nel ’95/’96 e composta da 26 episodi di circa 22 minuti ciascuno (più altri due di oltre 40 minuti l’uno usciti in un secondo momento e accorpati nel lungometraggio the end of evangelion). a sorpresa quest’articolo inizia così, enciclopedico più d’ogni … More Neon Genesis Evangelion di Hideaki Anno

The Leftovers (Stagione 2) di Damon Lindelof e Tom Perrotta

(articolo in via di revisione) qualche cambiamento per una formula sostanzialmente invariata: cambia location (tutti i protagonisti si ritrovano in una cittadina misteriosamente risparmiata dalla famosa dipartita del 14 ottobre) e vengono inseriti ancora più protagonisti (la famiglia dei nuovi vicini di casa) per rendere la narrazione episodica ancora più pluralizzata. a restare identico al … More The Leftovers (Stagione 2) di Damon Lindelof e Tom Perrotta

Lost di J.J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber

(articolo in via di revisione) le prime tre stagioni di lost, tra piccoli alti e bassi, funzionano piuttosto bene. gli episodi hanno una struttura lineare ma carina (l’inizio ed il finale ad impatto, l’alternarsi tra tempo presente e flashback/forward) la trama ha parecchi buchi neri che rimandano continuamente le risposte alle puntate successive, le vicende … More Lost di J.J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber

The Leftovers (Stagione 1) di Damon Lindelof e Tom Perrotta

(articolo in via di revisione) il 2% della popolazione mondiale svanisce nel nulla e non c’è alcun modo per capire che cosa sia successo. la serie segue le disavventure di uno sceriffo e della sua famiglia sfasciata e sparpagliata qua e là, tra nuovi profeti disperazioni varie e sette con intenti ambigui. il soggetto non … More The Leftovers (Stagione 1) di Damon Lindelof e Tom Perrotta

Retrospettiva: Twin Peaks di David Lynch e Mark Frost

“welcome” – la primarietà dello spazio 1. ambiente l’atmosfera da sogno di twin peaks (di cui qui analizzeremo le prime due stagioni, dedicandoci alla terza – che in questo momento non è ancora completa – solo in un prossimo futuro) è fatta di luoghi che si ripetono costantemente, set composti da pareti legnose, assi, trofei e … More Retrospettiva: Twin Peaks di David Lynch e Mark Frost