Roba di Andrej Tarkovskij

le immagini di tarkovskij sono, prima che le superfici riflettenti del suo capolavoro, dei terreni di coabitazione: lirica, narrativa, filosofica, speculativa, auto-riflessiva. nel prevalere del racconto o dell’allegoria, nel sovrabbondare di vacuità dialogica o esistenziale, nella poetica vibrante o nella più stancante dilatazione questo cinema c’introduce in un’interiorità altra, non-pertinente, forse semplicemente estranea. si potrebbe … More Roba di Andrej Tarkovskij

Roba di Stanley Kubrick

kubrick raggiunge la sua maturità affrescando universi antropologici glaciali dominati dall’elementarità basale degli istinti che plasmano e animano l’umanità costituente. che si parli di universo, di società, di storia, di una rapina o di una guerra o di un incubo poco importa: le immagini dei suoi film sono immagini umane, esplicitamente umane, sono riflessi di … More Roba di Stanley Kubrick

Roba di Takashi Miike

questa classifica, più parziale di molte altre, nasce per l’esigenza di fornire una mappa di navigazione al lettore tralasciando qualsiasi tipo di completismo. i film dello stesso autore che non sono inseriti qua, per ovvi motivi, saranno da considerarsi come semplicemente ‘ancora non classificati’. eventuali revisioni, oltre che aggiunte, saranno effettuate man mano che il … More Roba di Takashi Miike

Roba di Béla Tarr

questa classifica, più parziale di molte altre, nasce per l’esigenza di fornire una mappa di navigazione al lettore tralasciando qualsiasi tipo di completismo. i film dello stesso autore che non sono inseriti qua, per ovvi motivi, saranno da considerarsi come semplicemente ‘ancora non classificati’. eventuali revisioni, oltre che aggiunte, saranno effettuate man mano che il … More Roba di Béla Tarr

Roba di Jean-Luc Godard

questa classifica, più parziale di molte altre, nasce per l’esigenza di fornire una mappa di navigazione al lettore tralasciando qualsiasi tipo di completismo. i film dello stesso autore che non sono inseriti qua, per ovvi motivi, saranno da considerarsi come semplicemente ‘ancora non classificati’. eventuali revisioni, oltre che aggiunte, saranno effettuate man mano che il … More Roba di Jean-Luc Godard

Roba di Sam Peckinpah

cantore di una violenza che sembra trascendere qualsiasi linea antropologica o filosofica e farsi pura immagine, peckinpah costruisce narrazioni in cui la natura umana si rivela in una sprezzante e avvilente grandezza: i suoi eroi caduti, i suoi malviventi al limite, le sue prostitute opportuniste dipingono un cosmo arcaico, basilare ed anarchico. elementarità che spazza … More Roba di Sam Peckinpah

Roba di Chan-Wook Park

dallo stile livido e marziale dei primi episodi alla cinica poetica degli ultimi lavori, il cinema di park si rende al tempo stesso cruda riflessione critica e maniera virtuosistica. partendo da una lirica spietata, passando per accorate parentesi umaniste, park propone continuamente il mantra della determinazione, tanto da far sembrare i suoi racconti delle didascalie … More Roba di Chan-Wook Park

Roba di Paolo Sorrentino

cedevole alla velleità, lo stile registico di sorrentino è un caleidoscopio di trovate e dinamismo, visioni audaci estetizzate alla stregua di quadri post-moderni e puro divertissement speculativo. nel dipingere personaggi soli, disperati, immersi nella noia e quasi immemori di un periodo migliore, il cinema di sorrentino compone un cosmo grottesco ed esasperato, popolato da personaggi … More Roba di Paolo Sorrentino