Dentro la catastrofe: gli spazi post-apocalittici nel videogioco

articolo su lo specchio scuro. si analizzano gli spazi post-apocalittici videoludici da un punto di vista esperienziale, narrativo e iconografico, al fine di rilevare il modo in cui l’esperienza interattiva rifletta esplicitamente sulla contemporaneità iconologica, trasformandola in una molteplicità di prassi e di accadimenti che ne ri-enunciano caratteri fondamentali. al centro della trattazione la definizione … More Dentro la catastrofe: gli spazi post-apocalittici nel videogioco

Febbraio 2018, in Poche Parole

in questo articolo: gerald’s game, 2017 il filo nascosto, 2017 l’invasione degli ultracorpi, 1956 the blair witch project, 1999 the disaster artist, 2017 the ritual, 2017 the binding of isaac: afterbirth+, 2017 final fantasy xii: the zodiac age, 2017 rime, 2017 shadow of the colossus, 2018 [film] gerald’s game (mike flanagan, 2017) – [☆☆☆☆☆] gerald e sua … More Febbraio 2018, in Poche Parole

Alterità virtuale: (Ri)pensare il Visuale Videoludico

“se volessimo addentrarci nell’analisi delle caratteristiche delle immagini virtuali saremmo costretti a partire da alcuni assunti presi dall’opera di william mitchell. partiremmo cioè dal considerare, innanzitutto, il visuale come una pseudo-realtà popolata da sagome che vogliono essere vere – da fantasmi che altro non possiamo fare che supporre analoghi a persone in carne e ossa. è all’interno di … More Alterità virtuale: (Ri)pensare il Visuale Videoludico

Dicembre 2017, in Poche Parole

in questo articolo: assassinio sull’orient express, 2017 blair witch, 2016 brimstone, 2017 caniba, 2017 detroit, 2017 l’altra donna del re, 2008 la region salvaje, 2017 leatherface, 2017 l’inganno, 2017 the babysitter, 2017 the killing of a sacred deer, 2017 thelma, 2017 resident evil 7: biohazard, 2017 [film] assassinio sull’orient express (kenneth branagh, 2017) – [☆☆☆☆☆] trasposizione … More Dicembre 2017, in Poche Parole

What Remains of Edith Finch di Ian Dallas

“What Remains of Edith Finch (Giant Sparrow, 2017) è un videogioco d’avventura in prima persona pubblicato dalla Annapurna Pictures. Quanto propone, passando attraverso le specificità di un testo sincretico come quello videoludico, è particolarmente significativo se esaminato dal punto di vista della riflessione immaginale: il titolo arriva a iscriversi direttamente in un dibattito che si chiude … More What Remains of Edith Finch di Ian Dallas