Introduzione- l’Immagine Videoludica

[quest’articolo sarà una specie di introduzione alla sezione videogiochi, analogo al tardivo e approssimativo poetica e grammatica per quanto riguarda l’ambito cinematografico, teso sulla vertigine che si apre tra il ‘dire troppo’ e il ‘non dire nulla’ e purtroppo costretto, per sua stessa natura, a dire poco: servirà non tanto a indirizzare la scrittura degli … More Introduzione- l’Immagine Videoludica

High-Rise di Ben Wheatley

high-rise è un dramma distopico, un incubo kafkiano, un fantascientifico corale e simbolico, un surreale e grottesco bilancio di ideologie, ma soprattutto e prima d’ogni altra cosa (e anzi trasversalmente a quanto ipotizzato finora) è un precipitarsi d’eventi incontrollabile, prorompente, che getta di continuo lo sguardo su qualcosa di difficilmente classificabile e ricostruibile, che si … More High-Rise di Ben Wheatley

Burn After Reading di Joel e Ethan Coen

la commedia a tema spionistico dei coen rimarca sostanzialmente le loro (ormai canoniche) posizioni narrative e concettuali: è un racconto privo di un fulcro strutturale che si basa su una serie di fraintendimenti e di errori, che vede un gruppo di completi idioti arrovellarsi ognuno con le proprie fisime e inettitudini alla disperata ricerca di … More Burn After Reading di Joel e Ethan Coen

Alien: Covenant di Ridley Scott

si deve fare uno sforzo continuo per andare oltre le imprecisioni (soprattutto quelle involontarie) del film di scott, teso per lo più a distinguere lacune intenzionali da errori accidentali e a estrarre la materia comunicativa dall’insieme di segmenti narrativi che la compongono – perché ci sono pochi dubbi: laddove prometheus presenta un intreccio sghembo e scarnificato … More Alien: Covenant di Ridley Scott