John Wick di Chad Stahelski

è un action piuttosto schietto, quasi elementare. il plot è estremamente scheletrico: un criminale ritiratosi dal giro soffre della morte della moglie, due tizi gli rubano l’auto e uccidono il suo cane e così si rimette in gioco per fare vendetta.

il film costruisce un buon ritmo alternando sequenze d’azione solide ad altre di intramezzo con qualche incertezza qua e là. le scene più concitate sono indubbiamente le più accattivanti: senza un eccessivo spargimento di sangue, il protagonista si muove parecchio veloce tra intere schiere di nemici sparando colpi a destra e a manca, in una danza che di certo non mira ad apparire realistica ma che non si abbandona mai alla più scialba coreografia. nelle parti dialogate e di intramezzo emerge invece una serie di cliché esasperata quanto (a volte) esasperante.

wick, inarrestabile, è al tempo stesso il protagonista e il cattivo del film. tutti i personaggi a lui circostanti lo temono e sembra che non ci sia alcun ostacolo al suo metodico sterminio. l’universo narrativo è completamente negativo, eppure sembra non interessare troppo.

deciso, fermo e inesorabile come il suo protagonista, il film schiva ogni sorta di riflessione e va dritto alla meta (perdendosi però dopo il compimento della vendetta in una coda superflua e faticosa). ad accompagnare le situazioni una musica che a volte tiene bene altre volte scade nella mediocrità più avvilente.

piombando nel ridicolo soltanto a tratti, è un action tutto sommato gradevole che non deluderà gli amanti del genere. ammesso che un amante del genere non noti gli ultimi 20 minuti.

[☆☆☆☆☆]

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...